ARCI COMO WebTV/ “Èstate con noi”/ Palinsesto 27 giugno 2020/ Mediterranea

Èstate con noi e state con Mediterranea la nave dell’Arci che anche stanotte si è imbattuta nella criminalità libica sostenuta dal governo italiano. «Alle 23.18 una motovedetta della cosiddetta “Guardia costiera libica” ha completato l’operazione di intercettazione e cattura di “oltre 70 persone” tra cui donne e bambini piccoli a bordo del gommone segnalato da Watch The Med – Alarmphone 52 miglia a Nord est di Misurata». E’ l’allarme lanciato da Mediterranea Saving Humans: «La nostra Mare Jonio, che si trovava a poche miglia di distanza, ha offerto la propria disponibilità ad imbarcare i naufraghi su un assetto più sicuro, che poteva garantire cure medico-sanitarie adeguate. I miliziani libici si sono rifiutati – spiegano sui social – Così come il comando della motovedetta libica ha negato informazioni sulla presenza di otto persone decedute e di una donna che avrebbe partorito a bordo, come invece i naufraghi avevano segnalato».

Dalle 10/  Intervista a Sabir 2018 di Celeste Grossi a Maso Notarianni appena tornato a terra dopo la missione su Burlesque, la nave appoggio della missione di “obbedienza civile” Mediterranea perché lasciare morire le persone in mare è un’infamia troppo grande e un crimine contro l’umanità. Celeste Grossi ha intervistato a Sabir Maso Notarianni, allora presidente del Circolo Arci Bellezza di Milano ora presidente di Arci Milano.

Dalle 11/  C’è sempre un’emergenza contro i diritti. Luca Casarini ha partecipato il 18 maggio 2019 all’Università di Lecce all’incontro internazionale di Sabir Il contesto mondiale: autoritarismo, geopolitica, nuova fase della globalizzazione.

Dalle 13/  Siamo tutte e tutti Mediterranea. Alessandra Sciurba a Migrare è umano di Sinistra italiana il 2 marzo 2019 a Milano.

Dalle 13/ Rispondendo all’appello di Un miglio non ci basta per Mediterranea, Como senza frontiere ha partecipato con la Marcia per i nuovi desaparecidos alla Staffetta solidale che, partita il 4 ottobre da Menaggio è arrivata a Como in bicicletta in piazza Cavour, da Lecco seguendo la costa del Lario. Alcune decine di persone domenica 6 ottobre hanno animato l’iniziativa e ascoltato l’intervento di don Giusto Della Valle. Poi tutti insieme a piedi e in bicicletta a Cernobbio dove, all’Imbarcadero, ha parlato Paolo Limonta e hanno offerto canzoni di migrazioni alcuni esponenti dei D’Altro canto. Poi la passeggiata solidale Camminiamo con chi non può arrivare ha proseguito in battello verso Menaggio dove si è conclusa con l’intervento di Un miglio non ci basta. Leggi su ecoinformazioni l’articolo di Fabio Cani.

Dalle 14 alle 18/ Proprio mentre più forte è l’attacco alle libertà e ai diritti umani del governo, del suo braccio armato, le organizzazioni eversive di destra, e della  mistificazione dell’informazione, proprio mentre chiude il Campo governativo di Como e si costruiscono tutte le condizioni per mortificare i diritti fondamentali di tanti e  tante e il governo e  l’amministrazioni comunale di destra punta a aumentare l’insicurezza e la disperazione   per i poveri (migranti e nativi), si accende una speranza reale,  un intervento concreto collettivo e efficace per lottare e ottenere che il Mare nostrum non sia sempre più Mare mostrum. Gli interventi a Mediterranea allo Spazio Gloria il 31 ottobre 2018. Leggi l’articolo di ecoinformazioni.

Anche per oggi è tutto, vi auguriamo una buona serata e ci rivediamo domani su questa pagina. [Dario Onofrio, coordinatore Arci Como WebTV]

Per proporre i vostri contenuti:
ecoinformazionicomo@gmail.com
+39 3409867778

FAI IN MODO CHE SI POSSA PARLARE DI POLITICA E CULTURA ANCHE A FINE EMERGENZA: DONA ORA PER I CICOLI IN DIFFICOLTÀ.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.