ARCI COMO WebTV/ “Èstate con noi”/ Palinsesto 16 luglio/ Sara Sostini/ Riciclo creativo mon amour

La filosofia dell’upcycling o del riciclo creativo parte proprio da quegli oggetti che normalmente costituirebbero dei rifiuti per donar loro una “seconda, nuova” vita; trasformandoli in oggetti belli da vedere e con funzioni spesso totalmente diverse da quelle iniziali si instaura un nuovo percorso alternativo a quello del semplice riciclo tramite raccolta differenziata. Negli ultimi anni questa tendenza ha preso piede in numerosissimi settori, perché fa rima con “economia circolare”, “ecosostenibilità”, “green welfare”: alle sue innumerevoli sfaccettature è dedicata questa puntata.

Dalle 10/ Dall’archivio di ecoinformazioni il racconto della giornata del 19 ottobre 2014, in cui le porte della caserma De Cristoforis si sono aperte per la Giornata del riuso: austeri spazi vecchi riadattati per accogliere nuove utili (e coloratissime) proposte. Leggi l’articolo completo su ecoinformazioni.

DDalle 11/ L’artista Lady Be, famosa in tutto il mondo per i suoi ritratti ottenuti da mosaici di plastica riciclata e resina, insegna ai più piccoli come creare opere d’arte con oggetti di scarto in un video per Legambiente.

Dalle 12/ Tecnologie avanzate, un documentario di Max Carnè in streaming gratuito sulla piattaforma Cinemambiente: ventisette minuti per riflettere sul rapporto tra rifiuti tecnologici e diffusione del sapere, per imparare che l’ecologia ambientale funziona solo se c’è anche ‘ecologia della mente’. Clicca qui o sull’immagine per andare al film.

Dalle 13/ Anche la moda può essere ecosostenibile? Frasso Sabino, un paese in provincia di Rieti, vi risponderà positivamente. Ogni anno infatti ospita una sfilata di moda, organizzata dalla Pro Loco locale con il patrocinio del Comune, che vede protagonisti abiti ottenuti esclusivamente con il riciclo di materiali pre-esistenti.

Dalle 14/ Musica dagli scarti con Stomp, una performance che unisce danza, musica e teatro ideata nei primi anni Novanta a Brighton da Steve McNicholas e Luke Cresswell, in grado di creare coreografie di movimenti e note a partire da oggetti quotidiani (scope, tubi, cassonetti dei rifiuti, barili vuoti).

L’Èstate di Arci Como WebTV continua domani. Grazie come sempre per averci seguito dal piccolo schermo. [Dario Onofrio, ecoinformazioni]

Per proporre i vostri contenuti:
ecoinformazionicomo@gmail.com
+39 3409867778

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.