ARCI COMO WebTV/ Palinsesto 20 Ottobre/Abby Basiouny/ Desmond Tutu

Desmond Tutu fu e rimane tutt’oggi un attivista che si è battuto per i diritti delle persone di colore e ha lottato contro l’apartheid nel suo paese natale, il Sudafrica. Desmond Tutu é nato il 7 ottobre 1931 a Klerksdorp in Sudafrica. Si trasferì a Johannesburg all’età di 12 anni con i suoi genitori. Dal 1951 al 1953 studiò presso la Pretoria Bantu Normal College. Da qui andò a insegnare nella Johannesburg Bantu Highlanders School fino al 1957 dove scelse di dare le dimissioni dopo l’approvazione del Bantu Education Act e protestando contro le prospettive educative rivolte alle persone di colore.

Continuò i suoi studi, ma in teologia e nel 1960 venne nominato pastore anglicano diventando il cappellano dell’università di Fort Hare. Dal 1962 al 1966 approfondì le sue conoscenze in teologia fino a prendere il Master. Da qui egli torno nel suo paese natale dove grazie alle sue nuove conoscenze e grazie alla sua influenza religiosa, dal 1967 al 1972 uso le sue lezioni per evidenziare le condizioni di vita delle persone di colore. Poi nel 1972 ritornò nel Regno Unito dove venne nominato vice-direttore del Fondo per l’Educazione Teologica del Consiglio Mondiale della Chiesa e nel 1975 quando ritorno nuovamente in Sudafrica venne nominato decano della Cattedrale di St.Mary a Johannesburg. Desmond fu vescovo a Lesotho, in Sudafrica, dal 1976 al 1978 quando venne nominato segretario generale del Consiglio Sudafricano della Chiesa. Con questa carica Tutu poteva portare avanti il suo sogno nella lotta per l’ugualianza e contro l’apartheid. Il 16 ottobre 1984 Desmond venne premiato con il Premio Nobel per la Pace come contributo alla sua lotta contro l’apartheid.  Dopo aver lottato per una causa giusta Tutu guidò la Commissione per la verità e la riconciliazione  per la cui venne insignito del Sydney Peace Prize nel 1999.Oggi il canale YouTube Famous Biographies ci racconta la storia e la vita di Desmond Tutu.

Nel 2016 uscì il libro intitolato “Il libro della gioia” scritto da Tenzin Gyatso e Desmond Tutu. Il libro parla di un incontro tra due grandi esponendo di diverse religioni che espongono le loro teorie e pensieri sul tema della gioia. Oggi il canale YouTube Marti Pirelli ci parla un po’ di questo libro è ci espone una sua recensione.

Il 30 giugno 2009 la band musicale degli U2 inizio il tour che si conclude il 30 luglio 2011. Qui la band fece montare al di sopra delle loro teste uno schermo grande con visuale a 360 gradi dove la band fece apparire vari messaggi con ad esempio dei messaggio preregistrati della Stazione Spaziale Internazione e dichiarazione socio politiche di Desmond Tutu poco prima della loro entrata sul palco. Oggi la pagine YouTube fel1pecosta ci mostra lo schermo che raffigura Desmond mentre parla, il tutto pochi minuti prima dell’inizio del concerto.

Anche per oggi è tutto, vi auguriamo una buona serata e ci rivediamo domani su questa pagina. [Dario Onofrio, coordinatore Arci Como WebTV]

Per proporre i vostri contenuti:
ecoinformazionicomo@gmail.com
+39 3409867778

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.