ARCI COMO WebTV/ Palinsesto 16 novembre/ Christian Zocca/ Leymah Gbowee

Premi Nobel per la Pace. Leymah Gbowee nata a Monrovia l’1 febbraio 1972, è una pacifista liberiana, responsabile della direzione di un movimento di pace femminile, Women of Liberia Mass Action for Peace, che ha contribuito a porre fine alla seconda guerra civile liberiana nel 2003. I suoi sforzi per porre fine alla guerra, insieme con la sua collaboratrice Ellen Johnson Sirleaf, aiutarono a inaugurare un periodo di pace e permisero libere elezioni nel 2005 che Sirleaf vinse.

All’età di 17 anni, viveva a Monrovia con i genitori e due delle sue tre sorelle, quando scoppiò la prima guerra civile liberiana nel 1989, gettando il paese nel caos fino al 1996. Sul finire della guerra si è formata come assistente sociale e ha lavorato con persone affette da trauma e con ex bambini soldato. Nel 1999 iniziò il secondo conflitto. Gbowee credeva molto nella responsabilità delle donne per poter ristabilire la pace ed è quindi diventata membro fondatore e coordinatrice in Liberia dell’organizzazione “Women in Peacebuilding Network (WIPNET)”, ossia la Rete delle donne per la costruzione della pace. Nel 2003, insieme ad altre donne, ha organizzato una mobilitazione per la pace. Inizialmente erano coinvolte solo donne cristiane, ma successivamente sono state incluse anche donne musulmane. Nacque così il movimento interconfessionale noto come “Women of Liberia Mass Action for Peace” (Azione collettiva delle Donne liberiane per la Pace). Questa associazione mise in atto una serie di iniziative pubbliche e non violente contro l’allora presidente del paese Charles Taylor. Questo movimento fu determinante al raggiungimento della pace e all’elezione di Ellen Johnson Sirleaf come presidente della Liberia. Nel 2006, ha co-fondato “Women Peace and Security Network Africa” (WIPSEN-A), un’organizzazione no-profit pan-africana impegnata a promuovere la partecipazione delle donne, dove ha ricoperto la carica di direttore esecutivo per sei anni. Nel febbraio 2012, dopo aver ricevuto il Premio Nobel per la pace 2011, Gbowee ha lanciato la Gbowee Peace Foundation Africa (GPFA), a Monrovia, in Liberia, che offre opportunità di sviluppo educativo e di leadership per donne, ragazze e giovani. Insieme a Ellen Johnson Sirleaf e Tawakkul Karman, ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace 2011 “per la lotta non violenta per la sicurezza e per i diritti delle donne alla piena partecipazione al lavoro di costruzione della pace”. [tratto da Wikipedia]

Leymah Gbowee: Out of War, a Legacy of Building Peace, 27 aprile 2017, di Earth Institute. Leymah Gbowee aveva 17 anni quando scoppiò la guerra in Liberia. Le sue esperienze da allora in poi l’hanno portata su un percorso di sofferenza, scoperta e servizio che l’ha portata a lavorare per riabilitare i bambini soldato e aiutare a costruire la pace, villaggio per villaggio, in Liberia e infine nella vicina Sierra Leone. I suoi sforzi sono culminati nella sua vittoria del Premio Nobel per la pace nel 2011. Ora è direttrice esecutiva del nuovo programma su Donne, pace e sicurezza presso l’Advanced Consortium on Cooperation, Conflict and Complexity, un centro affiliato dell’Earth Institute. In quest’ultimo di una serie di video su ciò che facciamo all’Earth Institute, descrive il suo viaggio e le sue speranze per il nuovo programma.

Leymah Gbowee, 8 febbraio 2017, di The Female Lead. Leymah Gbowee parla dell’attività svolta all’Earth Institute.

The woman who ended Liberia’s civil war, 8 ottobre 2011, di CBS. Quando gli uomini non sono riusciti a porre fine a 14 anni di guerra civile in Liberia, Leymah Gbowee ha radunato le donne della sua nazione per fermarla. Michelle Miller riceve la straordinaria storia dalla donna stessa, che è stata recentemente insignita del Premio Nobel per la Pace.

Arci Como WebTV continua domani. [Dario Onofrio, ecoinformazioni]

Per proporre i vostri contenuti:

ecoinformazionicomo@gmail.com

+39 3409867778

pastedGraphic.png

FAI IN MODO CHE SI POSSA PARLARE DI POLITICA E CULTURA ANCHE A FINE EMERGENZA: DONA ORA PER I CICOLI IN DIFFICOLTÀ.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.