ARCI COMO WebTV/ Palinsesto 25 dicembre/ Jakub Beydoun/ Burundi

Il Burundi è uno Stato africano di 27.830 km² di superficie che confina con il Ruanda a nord, con la Repubblica Democratica del Congo a ovest, e con la Tanzania a sud ed a est. Si trova nella regione geografica dei Grandi Laghi ed è uno Stato senza sbocco al mare. Il Burundi è stato abitato fin dai tempi più antichi. Le prime testimonianze archeologiche datano ad un milione di anni fa. Ma le prime notizie storiche, supportate da fonti di letteratura orale, narrano della nascita del Regno del Burundi ad opera di Ntare Rushatsi presumibilmente attorno al 1680. l’etnia del paese è composta dal 85% hutu ì, 14% tutsi… La maggioranza della popolazione burundese è cristiana (89,0%), di cui 86,4% cattolici e 2,6% protestanti. Le lingue ufficiali del paese sono il kirundi ed il francese.[1] La letteratura orale, in lingua KiRundi, è ricchissima, e comprende generi popolari e nobili, recitati da professionisti. Fra i più importanti citiamo: gli ivyvugo o amazina, cantati o recitati in cadenza, ricchi di allusioni e metafore, che celebrano guerrieri o bovini, cacciatori o cani da caccia; gli ibicuba, cantati da mandriani per incitare o calmare le mandrie; gli ibitico, brevi racconti inframmezzati da canti; gli imvyino, racconti ritmati dal battito delle mani, con danze; gli indirimbo, accompagnati da uno strumento musicale. Oggetti tipici dell’artigianato tradizionale sono i cesti intrecciati, creati dalle donne tutsi; sono fatti di fibra di papiro, rafia e foglie di banana, e sono decorati con disegni elaborati in tinte naturali. I cesti hanno svariati usi: per portare i recipienti dell’acqua e i carichi sulla testa, per stivare il vasellame con il cibo da conservare. 

Life in Burundi di J-N Guenther, pubblicato il 6 dicembre 2013.

Concerns grow over cost, viability for Burundi’s new capital di Al Jazeera English, pubblicato il 17 dicembre 2019.

O Burundi à beira da asfixia di Al Qarra Portugais, pubblicato il 10 maggio 2013.

Anche per oggi è tutto, vi auguriamo una buona serata e ci rivediamo domani su questa pagina. [Dario Onofrio, coordinatore Arci Como WebTV]

Per proporre i vostri contenuti:
ecoinformazionicomo@gmail.com
+39 3409867778

FAI IN MODO CHE SI POSSA PARLARE DI POLITICA E CULTURA ANCHE A FINE EMERGENZA: DONA ORA PER I CICOLI IN DIFFICOLTÀ.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.